Event _ Les Journées Particulières _ LVMH

10:05


Il prossimo week end LVMH ripropone l'appuntamento con Les Journées Particulières, due giorni nei quali sarà possibile visitare alcuni dei luoghi che hanno fatto la storia dei marchi del gruppo e che solitamente sono chiusi al pubblico. 
Sarà possibile vedere come nascono quegli oggetti che molto spesso fanno parte dei nostri sogni: dalle valigie di Louis Vuitton, allo champagne Krug e Moet & Chandon, passando per gli abiti di alta moda di Dior, gli orologi di Bulgari ed i cosmetici Guerlain.

Durante la prima edizione era possibile visitare 25 location tra cantine, atelier, tenute, dimore di famiglia e boutique storiche, quest'anno invece ad aprire le loro porte ai curiosi saranno ben 40 Maison.
In Italia gli appuntamenti sono agli archivi di Emilio Pucci a Firenze, alla boutique storica di Bulgari in via Condotti a Roma dove si potranno vedere alcuni gioiellieri e orologiai a lavoro, mentre a Firenze sarà possibile conoscere come nascono gli accessori in pelle del marchio. Fendi apre invece i battenti del Palazzo Fendi presso il MAXXI a Roma, la manifattura di borse in Toscana e la fabbrica di scarpe a Porto San Giorgio (FM). 
Anche Louis Vuitton mostra dove vengono create le sue calzature con la visita guidata a Fiesso d'Artico (VE), alla quale avevo già partecipato due anni fa ma tornerò volentieri anche in questa occasione.


Le visite si possono prenotare via email o telefonicamente per i giorni di sabato 15 e domenica 16 Giugno (trovate maggiori info aprendo i link sopra).


ps: le foto della campagna sono di Laurent Chehere di cui vi avevo già mostrato alcuni lavori qui

You Might Also Like

2 commenti

  1. ciao,

    mi sarebbe piaciuto moltissimo prenotare una visita, ma proprio questo weekend sono impegnata perchè rientra mia figlia ed io sono occupatissima come wedding planner ....sarte,vestiti, biglietti , bomboniere ....
    sarà per l'anno prossimo !

    ave

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ave,
      allora buon lavoro per il matrimonio :)

      A presto,
      Silvia

      Elimina